Approccio multidisciplinare sicurezza sul lavoro

Competenze multidisciplinari in ambito sicurezza

Durante il nostro percorso lavorativo, che portiamo  avanti da circa vent’anni, abbiamo lavorato a progetti sempre più complessi, sia  per grandi gruppi industriali, sia per piccole e medie imprese.

L’approccio è rimasto sempre lo stesso, cosi come il nostro motto che riportiamo: “ Sappiamo correre, ma ci fermiamo quando valutiamo i rischi”.

Ebbene si, i rischi sono ovunque e l’obiettivo è sempre individuarli per tempo, valutarli e mitigarli. E per poterlo fare nel migliore dei modi, serve tempo, mezzi e competenze multidisciplinari.

Negli anni, abbiamo lavorato soprattuttocon questa logica. Costruire un sistema di competenze, capace di far fronte ad una tematica cosi complessa, come la sicurezza nei luoghi e negli ambienti di

lavoro.

 

L’avvocato Massimiliano Oggiano

La scelta di concentrare l’attività professionale nell’ambito della sicurezza sul lavoro richiede costante aggiornamento e insaziabile curiosità verso ogni campo del sapere scientifico.

La responsabilità penale del datore di lavoro è spesso affermata con estremo rigore e mediante discutibili automatismi. Eppure, dietro ogni infortunio, malattia professionale o mero rischio di

lesione del diritto alla salute del lavoratore, si celano infinite peculiarità che meritano, sempre, di essere analizzate e valutate.

D’altro canto, il vertiginoso progresso in ambito scientifico e tecnologico offre, in ogni settore di impiego, nuove soluzioni e scoperte che proiettano una luce sempre diversa nello sviluppo causale

degli eventi e nelle condotte del datore di lavoro e del lavoratore.

Compito dell’avvocato penalista specializzato nell’ambito della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro è quello di cogliere rapidamente tutti questi aspetti e di farne sapientemente tesoro

nell’espletamento del proprio mandato difensivo.

Avv. Massimiliano Oggiano

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *