il contratto di rete per le reti di impresa

LE RETI DI IMPRESA

La Rete di Impresa è un intesa tra imprese che sono pronte per la collaborazione, lo scambio e l’aggregazione.

Rappresentano un nuovo modello di business nella era della globalizzazione ed è  un valido strumento alternativo a quello, sistema chiuso, individualistico e frammentato della nostra economia.

Il fine principale delle Reti di Impresa è raggiungere  obiettivi comuni sia per capacità innovativa che  competitività aziendale, nel nuovo scenario economico.

Nel programma comune, le imprese in rete  possono:

  • Svolgere in comune attività di impresa
  • Collaborare nell’ambito delle rispettive imprese
  • Trasferirsi know-how e prestazioni industriali, commerciali e tecnologiche

Le Reti possono avere un “fondo patrimoniale” comune e un organo comune richiedendo la registrazione presso il Registro Imprese volto ad ottenere il riconoscimento della soggettività giuridica.

Perché fare Rete?

  1. si può essere più  efficaci nell’ aumentare  produttività e  competitività
  2. E’ utile per  condividere know-how e competenze
  3. si può avere una maggiore potenzialità innovativa
  4. si può per espandersi in nuovi mercati e internazionalizzarsi.
  5. si può certificare la qualità del proprio processo produttivo
  6. si possono ridurre i costi di gestione.

La Rete di impresa sono un valido strumento per permettere alle PMI di raggiungere una massa critica per competere a livello globale.

Una delle associazioni più in voga per questo tema, che divulga da anni questa cultura, è ASSORETIPMI ed un modo per diffonderla in modo sempre più efficace è diventare soci o sostenitori.Di seguito i dati delle reti in Italia.dati-sulle-reti

Reti d’Impresa e Appalti pubblici

Anche le Reti d’Impresa possono partecipare alle procedure di gara per l’aggiudicazione di contratti pubblici ai sensi degli articoli 34 e 37 del D.lgs 12 aprile 2006, n. 163 ed insieme possono abbattere i costi per la sicurezza o per le certificazioni aziendali obbligatorie.

Come costruire una Rete?

Affidarsi ad un Manager di Rete è un passaggio fondamentale per la creazione, lo sviluppo e crescita di una rete di impresa di successo. Infatti il ruolo del Manager di rete non risiede solo nella competenza professionale delle reti, ma è una figura con grandi capacità di negoziazione e comunicative, indispensabili per tenere insieme le aziende che intendono condividere i propri obiettivi di innovazione e competitività, di portare avanti il programma comune che definisce gli ambiti, i risultati attesi, gli strumenti, l’ organizzazione ed il budget, oltre a definire con chiarezza le attese sul ritorno economico da distribuire poi fra i diversi partner di rete, individuando  la forma giuridica più adatta come la “Rete-contratto o Rete-soggetto” per la stipula del un contratto tra le parti.Contattaci per avere ulteriori informazioni!

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *